Le Migliori App per Comprare e Investire in Criptovalute

Le app per criptovalute sono essenziali per eseguire le operazioni di compravendita e scambio di monete virtuali. L’applicazione è uno strumento molto utile per fare trading e non solo. Grazie all’uso di tale tecnologia si può operare con tranquillità e in sicurezza. Naturalmente, è bene affidarsi ad aziende serie e organizzate. Le app non sono sinonimi di facili guadagni, ma soltanto di comodità e semplicità nello svolgimento delle attività. Infatti si può decidere di acquistare o vendere in qualsiasi momento, ovunque ci si trovi. Abbiamo selezionato alcune delle migliori app per comprare e investire in criptovalute

Quali Caratteristiche Devono Avere

Il mercato offre moltissime applicazioni, ma per individuare quelle migliori e soprattutto più adatte alle proprie esigenze, è bene tenere conto dei vari fattori che le caratterizzano. Il primo elemento da valutare riguarda la compatibilità con il proprio smartphone. Si deve verificare che sia disponibile per i sistemi Android e iOS.

Altro aspetto fondamentale è la sicurezza. L’applicazione deve appartenere a una piatatforma affidabile e sicura, per evitare truffe o hackeraggi. Si devono leggere le garanzie e le assicurazioni messe a disposizione e accertare che le imprese siano riconosciute e certificate.

Un fattore fondamentale è certamente l’usabilità. L’app deve essere intuitiva e consentire all’utente di effettuare le operazioni senza ostacoli e difficoltà di alcun genere. L’interfaccia semplice aiuta a pianificare gli investimenti e a gestirli. Gli aspetti indicati sono i primi da cui partire per fare la propria scelta, ma non sono gli unici.

Meglio sapere quali sono le criptovalute supportate per sincerarsi di trovare quelle su cui si desidera investire. Avere un’ampia gamma di valute virtuali consente di diversificare gli investimenti e quindi il proprio business. I dati devono essere aggiornati in tempo reale per far fronte alla volatilità di questo tipo di mercato. È sempre opportuno conoscere la situazione in un preciso momento per poter operare correttamente.

Infine vanno letti i costi e le commissioni presenti. Buona parte delle app propongono costi di gestione nulli e commissioni azzerate sui depositi oppure offrono spese molto basse che si ammortizzano facilmente sul lungo periodo.

Migliori App per Comprare Criptovalute

I motivi per cui affidarsi alle applicazioni per l’acquisto di criptovalute sono tanti. I provider sono sicuri, gli strumenti vantano un’interfaccia pulita, intuitiva e veloce. La rapidità nell’esecuzione degli ordini e l’opportunità di intervenire in qualsiasi momento sono aspetti essenziali per utilizzare le app. 

eToro

Acquistare criptovalute con eToro
Acquistare criptovalute con eToro

Il primo nome della lista delle migliori app per comprare e investire in criptovalute è quello di eToro. Sicuramente si tratta di una delle piattaforme più popolari. Gli investitori la apprezzano per le caratteristiche. Il broker è autorizzato a operare sul mercato da Consob e CySec e si attiene alle loro regole. Ciò significa che la app è sicura.

Inoltre permette di investire in moltissime differenti criprovalute, supporta tutte quelle che hanno segnato un aumento di valore negli ultimi anni. Si possono acquistare e vendere anche fondi d’investimento, azioni, indici, materie prime e altro.

Per i principianti c’è una grande opportunità: prendere spunto dai trader più bravi e guadagnare seguendo i loro passi e investimenti attraverso il Copy Trading. È consentito scambiare coppie di criptovalute e scegliere panieri preconfezionati di beni.

Chi si iscrive per la prima volta può contare su un conto demo gratuito con un capitale virtuale fittizio di $100,000. L’applicazione è gratuita, ci si registra sul sito ufficiale. Ci sono commissioni contenute per il trading, ma dipende dal capitale investito. Per il pagamento ci sono diversi metodi a disposizione.

Binance

Binance
Scopri tutte le funzionalità Binance

Un’altra ottima app è Binance, una delle piattaforme exchange più conosciute del settore. L’applicazione ha meno funzioni rispetto alle versione desktop, ma permette di effettuare tante operazione comodamente e in sicurezza.

Dispone di un suo token, il BNB, e offre un listino con il prospetto sull’andamento delle monete digitali. I token si acquistano utilizzando svariati metodi di pagamento, dai bonifici alle carte di credito o prepagate. Le commissioni vanno dall’1,8% fino a 1,3 euro per ogni versamento effettuato con iDeal. La registrazione deve essere fatta sul sito ufficiale ed è gratuita.

Il prezzo delle criptovalute da comprare si blocca per 60 secondi e si può vedere l’andamento nel wallet una volta completata la transazione. Sono disponibili oltre 35 criptovalute.

Binance Staking consente di fare profitto in modo alternativo al trading. Si ricevono ricompense sulle monete virtuali bloccate nel proprio portafoglio.

XTB

XTB
Scopri tutte le funzionalità XTB

Una buona app per l’acquisto di criptovalute è sicuramente XTB. Permette di investire nelle monete virtuali con semplicità e sicurezza. Ci si iscrive gratuitamente sul sito e le commissioni sono basse, la loro entità dipende dal capitale.

Si opera con il sistema dei contratti CFD, ovvero non si comprano token, ma si specula sull’andamento delle valute digitali, guadagnando sia con il rialzo che con il ribasso, a seconda della propria strategia.

Grazie a xStation, ogni investitore accede gratuitamente all’accademia formativa del broker, con video tutorial dedicati ai mercati finanziari e alle criptovalute. Si dispone di un profilo con i prospetti dei propri investimenti, in modo da seguire in tempo reale l’andamento delle monete virtuali.

Perchè Investire Tramite App: Vantaggi e Rischi

L’ascesa delle criptovalute rende l’opportunità di investimento interessante, ma è sempre necessario operare in tranquillità e sicurezza. I vantaggi sono legati alla facilità di eseguire le transazioni alle potenzialità di guadagno e all’uso di app che consentono di agire dal proprio smartphone.

Tuttavia ci sono sempre alcuni rischi. Quindi è bene valutare attentamente ogni operazione, studiare il mercato e le regole, approfittare dei conti demo, iniziare con piccoli capitali e seguire i trader esperti. Le migliori app offrono corsi e tutorial, quindi è consigliabile il loro uso per apprendere le basi dell’attività prima di investire.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Info su Veronica Ferretti

Veronica Ferretti
Veronica Ferretti, laurata in Economia Aziendale e da sempre appassionata di scrittura è la direttrice responsabile di dcorp.it. Si occupa di stabilire il piano editoriale quotidiano del sito, distribuire i contenuti da scrivere a i vari redattori, e di revisionare i contenuti prima della pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.