Binance: Come Funziona, Come Comprare Criptovalute, Limiti e Costi

Il settore delle criptovalute si può suddividere in quattro attività fondamentali: attività di mining, attività di exchange, servizi di portafoglio e servizi di pagamento. L’exchange, in particolare, riguarda tutti gli acquisti e le vendite di criptovalute che vengono effettuate in cambio di valute con corso legale o in cambio di oro o altri valori di riferimento. L’attività viene effettuata con l’utilizzo di piattaforme dedicate chiamate exchange oppure, in alternativa, tramite degli operatori specializzati ed autorizzati ad effettuare operazioni di questo tipo. Una di queste piattaforme dedicate è Binance, nata nel 2017, la quale, grazie ad alcune caratteristiche innovative, è diventata una delle più affidabili tra quelle presenti nel settore delle criptovalute. Grazie a Binance, effettuare transazioni con criptovalute è diventata un’operazione alla portata di tutti ed infatti, attualmente, questa piattaforma annovera numerosi clienti che, quotidianamente, effettuano transazioni in totale sicurezza.

Funzionamento e Registrazione

Il segreto del successo di Binance è sicuramente da ricercarsi in alcuni fattori chiave, quali l’innovazione, la semplicità di utilizzo e la sicurezza per gli operatori. Per accedere alla piattaforma, la prima operazione consiste nell’effettuare la registrazione, creando un account. La procedura guidata è intuitiva ed è effettuabile sia da pc che da qualsiasi altro dispositivo digitale (tablet, smartphone, ecc.). Durante la procedura di registrazione, oltre ai dati personali, viene richiesto l’inserimento di una copia del documento d’identità e, per motivi di sicurezza e per le norme antiriciclaggio, si deve anche verificare l’identità attraverso la webcam.

Dopo aver creato l’account sarà necessario verificarlo seguendo un’altra procedura guidata in cui, dopo essere entrati nel proprio account, si dovrà inserire la modalità di pagamento a scelta tra bonifico bancario SEPA, carta di credito o carta di debito e, in seguito, effettuare il primo versamento. Dopo aver effettuato il versamento su Binance si è in grado di effettuare le prime transazioni con le criptovalute ma anche visualizzare i grafici che descrivono l’andamento delle singole criptovalute e controllarne le quotazioni.

Comprare-Bitcoin-su-Binance
Exchange Binance

Come Acquistare Criptovalute

Prima di addentrarsi nell’operatività della piattaforma, è opportuno definire il termine criptovaluta. Si tratta di una valuta digitale che, utilizzando un codice crittografato, permette di effettuare transazioni all’interno di una rete tra due individui, senza l’ausilio di intermediari, quali ad esempio le banche. Binance offre un’interfaccia grafica molto semplice ed intuitiva e, nella schermata iniziale, si trovano con facilità tutte le informazioni per operare e per poter acquistare criptovalute. Prima di effettuare qualsiasi operazione, l’utente potrà verificare l’andamento del mercato di ogni singola criptovaluta presente nella piattaforma. 
Si possono citare, ad esempio, i Bitcoin, le criptovalute più conosciute, ma se ne trovano molte altre, comprese quelle nate di recente.

Prima di effettuare qualsiasi operazione di acquisto, è opportuno che l’utente selezioni la criptovaluta che intende acquistare e ne verifichi l’andamento attraverso il grafico, oltreché controllarne le oscillazioni di prezzo, che viene sempre aggiornato in tempo reale durante la giornata. La seconda fase è quella dell’acquisto, che viene effettuata inserendo la quantità di criptovalute da acquistare e, automaticamente, comparirà il controvalore in euro. Per completare l’acquisto, sarà necessario inserire la modalità di pagamento, tra quelle previste. L’operazione si concluderà al massimo entro qualche minuto e sarà confermata dalla piattaforma con un codice di riferimento. Ad operazione ultimata nel portafoglio virtuale si potrà visualizzare la quantità di criptovaluta acquistata.

Come Vendere Criptovalute

Con Binance si possono anche vendere criptovalute se presenti nel portafoglio oppure trasferirle ad un altro portafoglio. Per trasferire, ad esempio, dei Bitcoin presenti nel portafoglio, sarà sufficiente accedere alla sezione “Portafoglio Virtuale“, quindi selezionare i Bitcoin che si intendono trasferire e infine inserire l’indirizzo del destinatario. Invece, per vendere la criptovaluta presente nel portafoglio, si deve usare l’opzione acquisto/vendita, inserendo i dati richiesti, tra i quali il tipo di criptovaluta da vendere e la sua quantità. In tal modo, si avrà disponibile il controvalore in euro sul portafoglio reale. Tutte queste operazioni sono molto semplici da eseguire, grazie all’interfaccia utente della piattaforma che è molto intuitiva. 

Prelievi, Costi e Commissioni

Binance per le operazioni di acquisto e/o di vendita di criptovalute non prevede alcun costo relativo a canoni periodici. I costi a carico dell’utilizzatore sono soltanto quelli relativi alle commissioni che vengono applicate alle transazioni. Binance prevede la possibilità di aderire ad un programma VIP, che propone condizioni di utilizzo molto vantaggiose, con una riduzione dei costi e delle commissioni. Nello specifico, è prevista una commissione fissa pari allo 0,1% applicata sull’importo totale di ogni transazione (acquisto o vendita). Per quanto riguarda i versamenti, viene applicata una commissione che varia in base alla modalità di pagamento: per carta di credito o carta di credito prepagata (VISA o Mastercard) la commissione è pari all’1,8% per altri sistemi innovativi di pagamento la commissione potrà arrivare anche al 2%.  Per i depositi tramite bonifico SEPA, invece, non sono previste commissioni. Per quanto riguarda i prelievi, Binance offre le stesse metodologie applicate per le altre operazioni.

Considerazioni Finali

Da quanto esposto nei precedenti paragrafi, si può dedurre che Binance si presenta come una valida piattaforma per le transazioni con le criptovalute e ben si adatta sia ad utenti con esperienza in questo genere di operazioni valutarie, sia a coloro che si affacciano per la prima volta a questo settore del trading online. Chiunque può effettuare transazioni con le criptovalute, in maniera sicura, con la possibilità di ottenere potenzialmente buoni margini di guadagno. In definitiva, Binance risulta essere una piattaforma sicura, molto semplice da utilizzare e quindi adatta anche ai meno esperti, raggiungibile da qualsiasi dispositivo mobile e che offre un’ottima assistenza al cliente 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Lascia un commento