Bitcoin sta ritracciando da ieri sera, perché i Tori potrebbero fare un passo indietro

Il prezzo del bitcoin non è riuscito a tenere al di sopra della zona di resistenza di 66.000 $. Di conseguenza, BTC ha visto da ieri sera una reazione ribassista al di sotto del livello di supporto di 65.500 $.

C’è stata una chiara rottura al di sotto del supporto di 65.000 $ e della media mobile semplice a 100 ore. Inoltre, c’è stata una rottura al di sotto di un’importante linea di tendenza rialzista con supporto vicino a 66.500 $ sul grafico orario della coppia BTC/USD.

bitcoin
bitcoin

Bitcoin è sceso al di sotto del supporto di 65.000 $ e il prezzo ha toccato i 63.000 $. Si forma un minimo vicino a $ 62.700 e il prezzo sta ora consolidando le perdite. C’è stata un’ondata di recupero al di sopra del livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6% del recente declino dall’oscillazione massima di 68.991 $ a 62.700 $ minima.

Al rialzo, una resistenza immediata è vicina al livello di 64.800 $. La prima grande resistenza è vicina al livello di $ 65.000 e alla SMA a 100 ore. La resistenza principale si sta ora formando vicino al livello di 65.800 $. È vicino al livello di ritracciamento di Fibonacci del 50% del recente declino dall’oscillazione massima di 68.991 $ a 62.700 $ minima. Una chiara rottura al di sopra della resistenza di 65.800 $ potrebbe aprire le porte per un nuovo aumento. La prossima grande resistenza si trova vicino al livello di 67.500 $.

BTC potrebbe scendere ancora?

Se bitcoin non riesce a superare la zona di resistenza di 65.000 $, potrebbe estendere la sua correzione al ribasso. Un supporto immediato al ribasso è vicino al livello di 63.500 $. Il primo grande supporto si sta ora formando vicino al livello di 63.000 $. Il prossimo supporto principale è vicino al livello di 62.500 $, al di sotto del quale il prezzo potrebbe persino faticare a rimanere al di sopra della zona di supporto di 62.000 $.

Info su Lorenzo Caruso

Lorenzo Caruso
Lorenzo Caruso, reddattore di dcorp.it, è un esperto di trading che negli ultimi anni oltre a lavorare sui classici mercati regolamentati si è didicato anche al trading di criptovalute. Scrive su tematiche legate alle nuove tecnologie, NFT e criptovalute fornendo anche spunti di analisi tecnica e fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *