Come Comprare e Vendere BTC e Criptovalute in Sicurezza in Italia

È ormai un decennio che il mondo delle criptovalute ha catturato l’interesse di moltissimi investitori. Il fenomeno delle criptovalute è nato con l’ormai famoso Bitcoin (BTC), che è stata la prima criptomoneta a spopolare sul mercato. Il successo del Bitcoin è dovuto, principalmente, al suo aumento smisurato di valore, dovuto dalla crescita costante di interesse da parte del pubblico. Questa criptovaluta, infatti, è stata lanciata sul mercato al valore di 0.01 USD (dollari americani) nel 2009. Tuttavia, la sua crescita è stata esponenziale, e tra Marzo ed Aprile 2021 ha superato il valore di 60.000 USD. Di conseguenza, molti tra coloro che sono riusciti ad investire i propri capitali nel BTC negli anni passati sono riusciti a garantirsi guadagni davvero interessanti, talvolta anche mille volte più alti dell’investimento iniziale.

È importante però capire che investire in Bitcoin (così come in tutte le criptovalute) non garantisce sempre e solo benefici, ma presenta anche dei rischi non indifferenti. Questi rischi sono dati dallo stesso motivo che rende la criptomoneta così apparentemente preziosa, ovvero l’altissima instabilità del prezzo di mercato. Se è vero che il BTC può subire un aumento di 10 volte sul proprio valore, è anche vero che può accadere l’esatto opposto. Per questo motivo, è importantissimo restare informati a riguardo e affidarsi ai servizi giusti, per poter limitare le possibili perdite e sperare di poter guadagnare grandi cifre. Di conseguenza, di seguito sarà proposta un’analisi/guida sui metodi di investimento per il Bitcoin.

Come Comprare Bitcoin in Sicurezza: le Migliori Piattaforme

Prima di tutto, per poter investire in BTC bisogna sapere come comprarli e quali sono i metodi di acquisto principali. Per poter investire in criptovalute, bisogna affidarsi a un sito di exchange o ad un internet broker. Per quanto riguarda i siti internet che offrono servizio come broker, questi permetto di fare trading online di qualsiasi tipo. Su questi siti è possibile investire nel mercato azionario, nelle materie prime, sugli indici di borsa internazionali e, in alcuni casi specifici, anche in criptovalute. Il sito più famoso che offre questo genere di servizio in Italia è etoro, che è considerato anche il principale broker online in Europa. Per quanto concerne i siti di value-exchange (o, più semplicemente, “exchange“), questi sono specializzati sugli investimenti in criptovalute. Di conseguenza, questo genere di servizio non prevede l’attività di trading vera e propria, ma permette (in maniera molto più specifica dei broker online) solo gli investimenti in criptovalute. I siti più famosi per questo genere di attività sul territorio italiano sono Kraken, Coinbase e, soprattutto, Binance.

Tutti i servizi appena citati offrono servizi simili per quanto concerne l’attività di trading in criptovalute, permettendo nel caso degli exchanger di poter conservare le proprie monete elettroniche in un digital wallet (portafoglio digitale). L’implementazione di questo servizio consente anche manovre di acquisto con le criptomonete online, a patto che il destinatario del trasferimento di denaro accetti questo genere di moneta. Bisogna precisare, tuttavia, che i servizi che permettono i pagamenti in Bitcoin sono in costante aumento, poiché anche grandi aziende che si occupano di digital banking hanno già aderito al progetto delle criptovalute. Per citare una di queste organizzazioni, Paypal ha già implementato un metodo di interscambio di criptovalute nel proprio sistema.

Comprare Bitcoin

Metodi di Acquisto

I tipi di trasferimento possibili per poter acquistare i BTC sono gli stessi che si utilizzano per l’acquisto di beni o per il cambio valuta. Più specificatamente, è possibile acquistare la moneta attraverso i metodi che vedremo in seguito.

Bonifico Bancario

È possibile acquistare i Bitcoin attraverso i bonifici bancari, concludendo un contratto di acquisto con un venditore, che possono essere facilmente reperiti sui siti di exchange. Acquistare Bitcoin con questo metodo garantisce molta sicurezza, specialmente qualora l’acquisto avvenisse al di fuori dei sistemi dei siti preposti. Ciò è possibile attraverso il sistema di tracciabilità del bonifico stesso, attuato dalla banca di riferimento. Tuttavia, per poter concludere la transazione saranno necessari 2-3 giorni lavorativi, come per qualsiasi tipo di bonifico bancario.

Carta di Credito

Le transazioni di acquisto di criptovalute possono avvenire anche con carte di credito o Paypal. Anche questo metodo garantisce una grande sicurezza, poiché tutti i trasferimenti con carta di credito vengono tracciati dal sistema bancario. È sicuramente un metodo più rapido rispetto al bonifico, ma meno consigliato per acquisti al di fuori dei sistemi exchanger.

PayPal

PayPal è il sistema di gestione finanziaria elettronico più famoso al mondo e, come già citato prima, permette di cambiare valuta e acquistare BTC. Per poter effettuare la transazione, è necessario disporre di un patrimonio di almeno 1$, recarsi nella voce “Cpyto” dell’app di Paypal e scegliere il Bitcoin come moneta con cui cambiare il proprio capitale.

CFD

I CFD, ossia Contratti Per Differenza (contracts for difference, in inglese) sono un metodo di investimento che permette di guadagnare dalla differenza di valore dell’investimento, partendo dal suo acquisto. Tale procedura può essere effettuata anche coi BTC, poiché oggi le criptovalute sono principalmente utilizzate come metodo di investimento. Non tutti, però, permettono di investire con questo metodo.

Acquisto in Contanti

Anche se sono in pochi a saperlo, oggi è possibile acquistare Bitcoin in contanti presso gli ATM Bitcoin. Questi sono, apparentemente, dei normalissimi sportelli ATM, come quelli del circuito Bancomat, ma che funzionano solo per l’emissione digitale di Bitcoin. Alcuni di questi sportelli producono un nuovo portafoglio ogni volta che avviene un acquisto, mentre altri possono anche aggiungere le criptovalute acquistate ad un portafoglio digitale già esistente.

Bisogna ricordare che non è attualmente possibile comprare Bitcoin tramite banca o tabaccaio, ma in futuro è probabile che ciò diventi possibile, grazie all’aumento di interesse del pubblico nel mercato delle criptovalute.

Info su Veronica Ferretti

Veronica Ferretti
Veronica Ferretti, laurata in Economia Aziendale e da sempre appassionata di scrittura è la direttrice responsabile di dcorp.it. Si occupa di stabilire il piano editoriale quotidiano del sito, distribuire i contenuti da scrivere a i vari redattori, e di revisionare i contenuti prima della pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *