Elon Musk afferma su Twitter che vuole essere il falso CEO di Dogecoin

Il CEO di Tesla, Elon Musk, si è rivolto alla piattaforma di social media Twitter per annunciare che sarà il falso CEO di Dogecoin.

Ciò è avvenuto dopo che Billy Markus, il co-fondatore della criptovaluta virale del meme, ha twittato che avrebbe annunciato chi avrebbe preso la posizione di lavoro più tardi oggi. Sembra che Musk abbia già fatto deragliare l’annuncio offrendosi volontario per riempire il primo posto.

shiba inu
shiba inu

Musk ha continuato a twittare che anche Floki, il suo cane Shiba Inu, farebbe un ottimo lavoro. Nell’aprile 2019, il capo di Tesla è stato nominato CEO della comunità Dogecoin come un pesce d’aprile. Musk ha vinto un sondaggio su Twitter che includeva anche il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, il creatore di Litecoin Charlie Lee e il CEO di Metal Marshall Hayner.

Tuttavia, lo scherzo è andato troppo oltre. All’inizio del 2021, Dogecoin ha organizzato un mostruoso rally che ha catapultato la criptovaluta scherzosa ai primi posti delle classifiche crittografiche. All’inizio di maggio, la sua capitalizzazione di mercato ha raggiunto l’incredibile cifra di 90 miliardi di dollari.

Musk ha sostenuto che una moneta scherzosa che diventasse una valuta praticabile sarebbe il “risultato più ironico”:
Il destino ama l’ironia. Quale sarebbe il risultato più ironico? La valuta nata per scherzo diventa infatti la valuta reale.

Info su Edoardo Pellegrini

Edoardo Pellegrini
Edoardo Pellegrini, Redattore di dcorp.it, è laureato in Informatica. Da sempre appassionato di Blockchain e Criptovalute scrive su queste tematiche oltra a lavorare su progetti del settore cripto che operano nel settore della DeFi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *