Gli analisti di Goldman Sachs puntano su Ethereum a 8.000 $ con un incremento di prezzo dell’80%

Ethereum ha recentemente raggiunto un nuovo massimo storico a seguito di una tremenda corsa al rialzo insieme ai migliori bitcoin cripto. L’altcoin ha riscosso un brillante successo mentre il mercato si gira al rialzo in termini di sentiment. Ciò ha contribuito a spingere ETH e innumerevoli altcoin verso nuovi massimi nel mercato. Le aspettative sono aumentate in seguito a questo successo e gli analisti di mercato di Goldman Sachs ritengono che le aspettative abbiano dei meriti.

Il rally di Ethereum verso $ 4.400 lo ha impostato su un percorso per un valore ancora maggiore. La fiducia nell’asset è in aumento negli ultimi mesi nonostante il lento mese di settembre. Ciò ha causato un afflusso di investitori sia al dettaglio che istituzionali nell’asset digitale, che stanno investendo a lungo termine piuttosto che inseguire guadagni a breve termine. La spinta verso l’ETH a $ 10K continua e gli analisti di mercato stanno segnando un percorso che potrebbe portare il mercato lì.

Ethereum
Ethereum

Gli analisti di mercato di Goldman Sachs hanno affermato che i movimenti dei prezzi di Ethereum in linea con l’inflazione, se continuati, potrebbero mettere l’asset in posizione per un altro rally al rialzo. Bernhard Rzymelka, amministratore delegato di Goldman Sachs Global Markets, ha diffuso una nota che delineava la correlazione dei movimenti dei prezzi di ETH con i breakeven dell’inflazione negli ultimi due anni.

L’inflazione è stata una delle forze trainanti dietro l’adozione delle criptovalute negli ultimi tempi. Con la chiusura dei paesi a causa della pandemia nel 2020, i tassi di inflazione in tutto il mondo sono aumentati poiché le nazioni non potevano più effettuare scambi commerciali tra loro. Ciò è proseguito nel 2021 con tassi di inflazione per gli Stati Uniti al 4,2%. Pertanto, gli investitori hanno dovuto trovare modi migliori rispetto alle tradizionali opzioni di investimento per proteggersi dall’inflazione crescente e dalle valute digitali, come presentato da Ethereum come opzione.

Gli analisti di mercato di Goldman Sachs hanno affermato che se ETH continua a seguire la stessa linea, l’asset digitale aumenterà dell’80% verso $ 8.000. Tuttavia, gli analisti hanno spiegato che potrebbe andare in entrambi i modi. Le opinioni degli investitori sulle attuali pressioni inflazionistiche potrebbero persistere e, in caso affermativo, potrebbe essere “un segno di esaurimento e di picco, o un punto di partenza di un’accelerazione del rally dopo una rottura al rialzo”, afferma la nota.

Ethereum tendenzialmente in rialzo

Ethereum ha avuto una tendenza al ribasso dopo aver perso l’equilibrio sopra i 4.400$. I rialzisti speravano di stabilizzare l’asset digitale al di sopra dei 4.500$, ma lo slancio del mercato in calo durante il fine settimana ha visto l’ETH registrarsi al di sotto del previsto nelle prime ore di lunedì. Tuttavia, ciò non ha scoraggiato i rialzisti poiché l’attività è pronta a iniziare un altro rally per testare ancora una volta il prezzo di $ 4.400.

Il recente aggiornamento completo di Altair aveva portato più interesse nell’asset. Con questo aggiornamento, ETH è un passo più vicino a diventare un asset deflazionistico, un’inversione di tendenza che dovrebbe innescare un’impennata del prezzo dell’asset una volta che le monete diventano più scarse.

Sebbene gli indicatori indichino un movimento più rialzista, una caduta al di sotto del punto di resistenza di 4.300$ trascinerà l’asset più in basso. Ciò potrebbe vedere l’asset tornare di nuovo a $ 4.000. Tuttavia, la maggiore resistenza a questo ribasso arriverà a $ 4.150.

Info su Giorgia Sartori

Giorgia Sartori
Giorgia Sartori è una Redattrice di dcorp.it, laureata in economia e finanza, lavora presso uno dei principali istituti di credito italiani e per passione approfondisce e scrive su tematiche legate alle criptovalute e finanza decentralizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *