Il CEO di Binance Changpeng Zhao possiede solo Bitcoin (BTC) e Binance Coin (BNB)

CZ di Binance ha recentemente rivelato in un’intervista che, sebbene non possieda altri altcoin, è detentore di bitcoin dal 2014. Changpeng Zhao (CZ), il CEO del più grande exchange di criptovalute al mondo, Binance, ha rivelato di avere una scorta personale di bitcoin nel suo portafoglio di investimenti.

CZ ha acquistato Bitcoin nel 2014

Parlando in una recente intervista con l’Associated Press, CZ ha notato che sebbene una percentuale significativa del suo patrimonio netto sia costituita dalle sue partecipazioni in Binance Coin (BNB), ha ancora alcuni BTC che ha acquistato alcuni anni dopo il lancio di Bitcoin.

Binance
Binance

Il boss di Binance ha ammesso di aver acquistato una quantità non rivelata della criptovaluta primaria nel 2014. Sebbene ne abbia spesi una parte nel corso degli anni, ha notato che detiene ancora di più fino ad oggi. “Ho comprato dei bitcoin nel 2014. Ne ho spesi un po’ nel tempo, ma li ho trattenuti per la maggior parte. Non ho venduto”, ha detto.

Nonostante i molti eventi diversi all’interno dello spazio crittografico negli ultimi sette anni, con bitcoin che ha registrato nuovi massimi storici (ATH), CZ ha mantenuto una decisione relativamente forte per HODL la sua borsa BTC.

Non ho altre monete

Sorprendentemente, nonostante sia il CEO del più grande exchange di criptovalute e interagisca con diversi progetti crittografici, monete e token, CZ ha ammesso che il suo portafoglio di investimenti non è molto diversificato.

Il CEO ha rivelato di non possedere altre monete oltre ai bitcoin che ha acquistato sette anni fa e alle sue partecipazioni in BNB, che costituiscono la maggior parte del suo portafoglio. CZ ha anche notato che non ha alcuna partecipazione personale in alcun progetto cripto e non, poiché mira a evitare potenziali conflitti di interesse.

Ha detto: “Personalmente, non detengo altre monete … Personalmente non possiedo azioni in nessun altro progetto, cripto o non cripto. Lo faccio deliberatamente perché non voglio potenziali conflitti di interesse”.

Binance spinge per ottenere la licenza “Ovunque”

Negli ultimi mesi, Binance ha ricevuto molti avvertimenti e sanzioni da vari regolatori finanziari in tutto il mondo.

Imperterrito, CZ ha dichiarato all’inizio di luglio che lo scambio sta cercando di apportare le modifiche necessarie per riportarlo in linea con i regolatori e consentirgli di ottenere la licenza ovunque.

Info su Giorgia Sartori

Giorgia Sartori
Giorgia Sartori è una Redattrice di dcorp.it, laureata in economia e finanza, lavora presso uno dei principali istituti di credito italiani e per passione approfondisce e scrive su tematiche legate alle criptovalute e finanza decentralizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *