Il prezzo di Polkadot raggiunge il nuovo massimo storico, superando i 50 $ per la prima volta

Il prezzo della moneta nativa di Polkadot, DOT, è aumentato di oltre il 16% nelle ultime 24 ore per raggiungere oltre i 50 dollari. In tal modo, ha registrato un massimo storico di $ 50,87, battendo il suo precedente record di $ 49,35, stabilito a maggio. È stato un buon mese per Polkadot, non solo in termini di prezzo delle monete, ma anche per la funzionalità di rete.

A ottobre, Parity Technologies, che ha progettato la rete, ha annunciato che le “paracatene” sarebbero presto arrivate sulla rete. Le parachain sono essenzialmente blockchain complete che sono incorporate nella rete Polkadot per la sicurezza e la convalida delle transazioni. Polkadot mira ad essere un protocollo di livello zero, o una sorta di blockchain per blockchain, rendendo così le reti interoperabili.

Polkadot
Polkadot

Una misura recentemente approvata dal consiglio di Polkadot significa che gli sviluppatori possono iniziare a registrare le paracatene il 5 novembre, a condizione che la comunità affermi la decisione del consiglio. Per fare offerte sugli slot delle aste e crearli, gli sviluppatori hanno bisogno di DOT. I titolari utilizzano anche DOT come token di governance per votare su tali misure. (Stanno anche votando con DOT sul marchio di Polkadot.)

Dopo l’annuncio del 13 ottobre che le paracatene erano in arrivo, la domanda di DOT è aumentata, poiché sia ​​il prezzo che il volume degli scambi si sono estesi verso nord. Tuttavia, da quel momento fino a ieri, l’asset è rimasto per lo più all’interno dell’intervallo $ 40 e $ 45.

Le paracatene sono disponibili sulla rete Kusama, una sorta di testamento funzionante per Polkadot, da maggio. Quello era lo stesso mese in cui KSM ha stabilito un prezzo record di $ 621,71. Anch’esso è in aumento per la giornata, del 9,5%.

Info su Lorenzo Caruso

Lorenzo Caruso
Lorenzo Caruso, reddattore di dcorp.it, è un esperto di trading che negli ultimi anni oltre a lavorare sui classici mercati regolamentati si è didicato anche al trading di criptovalute. Scrive su tematiche legate alle nuove tecnologie, NFT e criptovalute fornendo anche spunti di analisi tecnica e fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *