“Il ritorno di Terra alla forma sarà uno spettacolo da vedere”, dice Do Kwon mentre svela il piano di recupero di UST e LUNA

Terra (LUNA) Maintains Winning Streak, Smashes Lunar Levels Amidst SEC Legal Row &nbsp &nbsp Il

dramma nell’ecosistema Terra ha preso una brutta piega, dato che il prezzo di LUNA ha continuato il suo terzo giorno consecutivo di calo. Nelle ultime 24 ore, l’asset in pericolo è crollato di un altro 93%, scendendo sotto la soglia dei 5 dollari. Questo arriva quando il de-pegging della stablecoin TerraUSD (UST) con i dollari statunitensi ha innescato un sentimento ribassista tra i commercianti di LUNA.

Do Kwon, il fondatore e CEO di Terra, ha finalmente annunciato il suo piano per ripristinare il peg di UST.

LUNAUSD Chart by TradingView

Può Terra salvare la spirale di morte di LUNA?

Terra è stata sotto i riflettori per un paio di settimane, grazie soprattutto a Do Kwon che ha svelato i piani per aumentare le riserve di bitcoin di Luna Foundation Guard (LFG) a 3 miliardi di dollari e creare un fondo da 10 miliardi di dollari a lungo termine.

L’8 maggio (domenica), LUNA è passato di mano a circa $ 66. Il token, tuttavia, ha iniziato a scivolare quando la stablecoin algoritmica di Terra ha perso il suo peg di $ 1. UST ha continuato il suo crollo ieri, costringendo Binance e altri importanti scambi di criptovalute a fermare i prelievi. Oggi non è stato gentile in termini di recupero. Al momento della scrittura, UST è sceso precipitosamente a 44 centesimi, nonostante la LFG abbia liquidato le sue partecipazioni in bitcoin per aiutare la stablecoin a ritrovare la parità prevista con il dollaro.

Più di 19 ore fa, Do Kwon di Terra ha twittato che era “vicino ad annunciare un piano di recupero per $UST”. Un piano di recupero aiuterà molto probabilmente la criptovaluta LUNA, che è scesa del 97,48% nell’ultima settimana e del 28,5% solo nell’ultima ora. Al prezzo attuale di 2,18 dollari, il token è sceso del 98,3% dai massimi storici di 119,18 dollari nell’aprile 2022 – circa un mese fa.

Il crollo dei prezzi di UST e LUNA ha inviato onde d’urto attraverso il mercato delle criptovalute, mentre molti osservatori si chiedono quando la corsa finirà. Nel frattempo, gli investitori sono fuggiti dal protocollo generatore di rendimento di Terra Anchor in massa, i dati indicano.

Pur riconoscendo che le ultime 72 ore sono state febbrili per gli investitori di Terra, Do Kwon ha notato in un tweet di mercoledì che sta lavorando instancabilmente per risolvere la crisi.

“Prima di ogni altra cosa, l’unico percorso in avanti sarà quello di assorbire l’offerta di stablecoin che vuole uscire prima che $UST possa iniziare a ripegare. Non c’è modo di aggirare la cosa”, ha dichiarato.

Per cominciare, sta sostenendo una proposta della comunità che aumenterà la quantità di token LUNA coniati in un giorno. Questo aiuterebbe teoricamente più possessori di UST a vendere mentre il mercato assorbe.

“Naturalmente, questo ha un costo elevato per i titolari di UST e LUNA, ma continueremo a esplorare varie opzioni per portare più capitale esogeno all’ecosistema e ridurre l’eccesso di offerta su UST”, ha aggiunto il creatore di Terra.

14/ Il focus di Terra si è sempre orientato su un orizzonte temporale a lungo termine, e un’altra battuta d’arresto questo maggio, simile a quella dell’anno scorso, non scoraggerà i #LUNAtics. Breve-ter

Gli inciampi non definiscono ciò che si può realizzare.

È il modo in cui rispondi che conta.

– Do Kwon (@stablekwon) 11 maggio 2022

Lo sbalorditivo sell-off di UST scatena nuove richieste di regolamentazione delle Stablecoin

In particolare, il forte declino di UST ha anche attirato l’attenzione dei regolatori statunitensi. In un’udienza del 10 maggio, il segretario al Tesoro Janet Yellen ha nuovamente invitato il Congresso ad approvare la legislazione sulle stablecoin.

“Una stablecoin nota come TerraUSD ha sperimentato una corsa ed è diminuita di valore. Penso che questo illustri semplicemente che questo è un prodotto in rapida crescita e ci sono rischi in rapida crescita”, ha affermato la Yellen.

Mentre il piano di salvataggio di LFG non ha ancora dato alcun risultato positivo, ci sono anche voci che circolano secondo cui alcune grandi aziende incentrate sulle criptovalute sono disposte a offrire fondi per sostenere il prezzo del dollaro di UST.

Do Kwon ha promesso che “il ritorno di Terra alla forma sarà uno spettacolo da vedere” e che sono qui per rimanere. Tuttavia, la reputazione e la fiducia in UST hanno già subito un duro colpo anche se l’azienda riesce miracolosamente a riportare la stablecoin a 1 dollaro.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Info su Mattia Lombardi

Mattia Lombardi
Mattia Lombardi, Redattore di dcorp.it, da diversi anni si occupa di scrivere di tematiche di economia e finanza, dal 2016 si è avvicinato anche al mondo delle criptovalute e si occupa di scrivere contenuti legati alle news di questo settore ed affini, soprattutto news su tematiche di interesse del settore e nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.