Il token del gioco Squid aumenta di prezzo in quanto replica i tornei online come la serie Netflix

La serie in lingua coreana più popolare di Netflix racconta la storia dei partecipanti a un gioco che ha incorporato l’elemento della morte nei giochi per bambini. Ogni partecipante compete per un primo premio che aumenta con la morte di ogni partecipante.

Netflix ha rivelato nella sua lettera del 19 ottobre agli azionisti che 142 milioni dei suoi abbonati hanno visto almeno due minuti del popolarissimo dramma sudcoreano. Sono esattamente i due terzi dei 213 milioni di clienti dell’azienda in tutto il mondo.

Netflix
Netflix

È stato creato un marchio di criptovaluta basato sulla serie, che è decollato con un enorme aumento dei prezzi. SQUID viene scambiato a $ 4,32, in crescita di quasi il 283% nelle ultime 24 ore e ha una capitalizzazione di mercato di oltre $ 347 milioni.

Il loro token è stato pubblicato per la vendita il 20 ottobre, dopodiché l’intera tranche è stata esaurita in 1 secondo. Questa è un’altra criptovaluta di tipo meme irrazionale come Dogecoin o Shiba Inu, che senza alcun motivo o valore dietro il progetto cresce con popolarità nel mercato.

Il token deve essere utilizzato come ingresso in una piattaforma di criptovaluta play-to-ear di Squid Game. Il torneo online inizierà a novembre e seguirà i sei round del gioco presenti nella serie Netflix. Tuttavia, la società ha già rilasciato la sua dichiarazione:

“Ti assicuriamo che non subirai conseguenze fatali durante il gioco!” C’è anche una differenza tra il torneo serializzato e quello a cui puoi giocare. Nella versione Netflix, il montepremi era di 38,5 milioni di dollari. Nella simulazione virtuale, questa limitazione sarà revocata, così come il numero illimitato di partecipanti

Chiunque sia interessato a partecipare al torneo deve prima acquistare i gettoni Squid per partecipare a ogni partita del torneo. Inoltre, è necessario acquistare i biglietti d’ingresso sotto forma di NFT, disponibili sul sito web. Alcuni di loro raffigurano personaggi della serie. Comprese le persone in abiti rosa e maschere con il segno appropriato che rappresenta la loro classe nell’ecosistema di gestione del gioco.

Tuttavia, è meglio ricalcolare la posta in gioco per entrare nel gioco. Potremmo non morire lì, ma i nostri portafogli potrebbero svuotarsi. La soglia di ingresso è ampia, sono 15.000 token SQUID e acquista NFT. Il giorno della pubblicazione il prezzo di ingresso è pari a 66.300 dollari. La quota di iscrizione è divisa per ogni round, con il 10% che va agli sviluppatori e il 90% al montepremi.

Inoltre, i primi partecipanti stanno ora lottando per vendere i token. Attirati dalla popolarità della serie e da un’idea interessante, devono fare i conti con una tecnologia descritta come antidumping. Ciò rende difficile la vendita di token e CoinMarketCap ha emesso un avviso, affermando di aver ricevuto “più segnalazioni” che gli utenti non sono in grado di vendere il token su Pancakeswap, un popolare exchange decentralizzato.

Guadagni alternativi dai token

È nella natura umana andare dietro a grandi somme di denaro. Il montepremi di Squid Game non è solo limitato a 38,5 milioni, come nella serie. Molte persone sognano di vincere alla grande e questo è un modo per fare soldi, che è semplicemente entrare e giocare.

Nonostante le considerevoli restrizioni sulle vendite di token, molte persone possono godere del profitto oggi. Il prezzo originale del token era di $ 0,05 e oggi viene scambiato a $ 4,42. Anche durante la stesura di questo, il prezzo del token è aumentato di 10 centesimi. Chi riesce a vendere al momento giusto può dichiararsi vincitore del gioco senza nemmeno parteciparvi.

La piattaforma Squid Game offre anche Marbles Pools, un altro riferimento alla serie. I possessori di token possono guadagnare attraverso lo staking, che sta bloccando le loro partecipazioni in criptovaluta come garanzia per guadagnare reddito passivo.

Info su Lorenzo Caruso

Lorenzo Caruso
Lorenzo Caruso, reddattore di dcorp.it, è un esperto di trading che negli ultimi anni oltre a lavorare sui classici mercati regolamentati si è didicato anche al trading di criptovalute. Scrive su tematiche legate alle nuove tecnologie, NFT e criptovalute fornendo anche spunti di analisi tecnica e fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *