Il volume di ADA su Cardano Network raggiunge livelli record

Cardano detiene il diritto di vantarsi per la rete con la quota più alta della sua offerta circolante puntata e non ha rinunciato a questo titolo. La comunità di Cardano ospita investitori che investono a lungo termine piuttosto che cercare di trarre profitti a breve termine dal mercato. Ciò significa che la maggior parte degli investitori ha le proprie monete puntate sulla piattaforma per fungere da validatori sul meccanismo di prova di puntata.

La blockchain è cresciuta in popolarità da quando ha annunciato la capacità di contratti intelligenti a settembre. Da allora sono state annunciate diverse partnership e iniziative incentrate sull’aumento dell’usabilità della rete. Questa mossa sembra aver dato i suoi frutti poiché Cardano ha visto un numero record di forniture circolanti totali raggiungere il massimo storico questa settimana.

ADA
ADA

Cardano ha visto l’ADA totale puntato sulla sua rete giovedì raggiungere un massimo del 73,15%, un numero impressionante rispetto al numero di monete puntate sui suoi diretti concorrenti. A questo punto, la rete aveva un totale di 23,9 miliardi di ADA in stake tra 921.323 deleganti. La fornitura totale di ADA in circolazione è di soli 33,26 miliardi di monete, il che significa che solo meno di 10 miliardi non vengono puntati.

Questo rappresenta la crescente fiducia nel futuro del progetto, che alcuni nello spazio hanno affermato di essere la blockchain del futuro. Un fatto interessante dietro la rete di staking di Cardano è che le monete non sono bloccate in posizione. A differenza di Ethereum, i titolari di ADA sono ancora in grado di trasferire le loro monete in stake se desiderano vendere. Tuttavia, gran parte della sua comunità ha scelto di scommettere, parlando a voce alta della fede dei suoi titolari nel progetto.

Prestazioni Cardano nel mercato

Nonostante le sue impressionanti nuove partnership e progetti, Cardano non è andata molto bene nel mercato delle criptovalute. L’altcoin non ha seguito la tendenza al rialzo del bitcoin nelle ultime settimane, il che ha lasciato ADA in difficoltà per mantenere il suo valore al di sopra del livello di $ 2. Anche le previsioni a breve termine per ADA sono generalmente ribassiste, dato lo slancio ritardato dell’asset digitale.

ADA ha oscillato notevolmente negli ultimi tempi e mercoledì ha visto l’altcoin crollare sotto i $ 2 per la prima volta in oltre un mese. Il prezzo dell’asset digitale si era prontamente ripreso dopo il crollo. Tuttavia, il danno era già stato fatto. La perdita di forza di ADA nelle ultime settimane è diventata ancora più evidente poiché il prezzo ha faticato a mantenersi al di sopra di $ 2,01.

Le previsioni restano fosche per l’asset, soprattutto ora. Dal momento che finora non ha registrato un rally con il resto del mercato insieme a bitcoin, il prezzo di Cardano potrebbe benissimo vedere un nuovo test di $ 1,7 prima che questo ciclo finisca. Al momento in cui scriviamo, il prezzo dell’asset digitale è scambiato a $ 2,02 dopo aver registrato un piccolo recupero dal suo calo sotto $ 2. Cardano si trova al 5 ° posto nella top 10 delle criptovalute con un mercato di $ 67 miliardi.

Info su Mattia Lombardi

Mattia Lombardi
Mattia Lombardi, Redattore di dcorp.it, da diversi anni si occupa di scrivere di tematiche di economia e finanza, dal 2016 si è avvicinato anche al mondo delle criptovalute e si occupa di scrivere contenuti legati alle news di questo settore ed affini, soprattutto news su tematiche di interesse del settore e nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *