La Federal Reserve, FDIC, OCC discutono di consentire alle banche di detenere criptovalute nei bilanci

Un gruppo di regolatori bancari statunitensi sta lavorando su come consentire alle banche di offrire servizi crittografici e detenere criptovalute nei propri bilanci. Il presidente della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) ha dichiarato: “Se non portiamo questa attività all’interno delle banche, si svilupperà al di fuori delle banche… I regolatori federali non saranno in grado di regolarla”.

Elena McWilliams, presidente della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC), ha detto a Reuters in un’intervista a una conferenza fintech lunedì che un team di regolatori bancari statunitensi sta lavorando per fornire una tabella di marcia per le banche per impegnarsi con le criptovalute.

Criptovalue nel Blancio delle Banche
Criptovalue nel Blancio delle Banche

Il team comprende la FDIC, la Federal Reserve e l’Office of the Comptroller of the Currency (OCC). Il vicepresidente della vigilanza della Federal Reserve Randal Quarles ha rivelato la collaborazione tra i tre regolatori statunitensi a maggio.

Sebbene sia facile stabilire regole chiare per le banche per fornire servizi di custodia, il capo della FDIC ha spiegato che è difficile capire come consentire a un’attività volatile di essere utilizzata come garanzia e includerla nei bilanci bancari.

È stata citata dicendo: “La valutazione di queste attività e la fluttuazione del loro valore che può essere quasi su base giornaliera … Devi decidere quale tipo di capitale e trattamento di liquidità assegnare a tali partecipazioni in bilancio”.

L’OCC, sotto la guida di Brian Brooks, ha chiarito nel giugno 2020 che le banche nazionali e le associazioni federali di risparmio possono fornire servizi di custodia di criptovaluta per i clienti. Tuttavia, Brooks si è dimesso e il nuovo Acting Comptroller of the Currency, Michael Hsu, ha richiesto una revisione degli standard di criptovaluta stabiliti dall’OCC prima del suo insediamento.

Info su Giorgia Sartori

Giorgia Sartori
Giorgia Sartori è una Redattrice di dcorp.it, laureata in economia e finanza, lavora presso uno dei principali istituti di credito italiani e per passione approfondisce e scrive su tematiche legate alle criptovalute e finanza decentralizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *