La rete Shimmer di IOTA riceve la prima collezione Genesis NFT

Dopo l’introduzione della sandbox degli sviluppatori di rete Shimmer e del suo token SMR nativo sulla blockchain IOTA, il primo caso d’uso della rete appare come una raccolta Genesis NFT composta da 11.111 token non fungibili. La collezione NFT sarà disponibile in quantità limitate con vari livelli che includono Oro, Argento e Bronzo. Oltre alla rarità di ogni token, conterranno vantaggi esclusivi legati allo sviluppo dell’intero ecosistema.

La funzionalità dei token è progettata per premiare i primi utenti che forniscono crescita all’ecosistema. Ogni NFT diventerà uno strumento per alimentare il tasso di crescita dell’ecosistema.

iota
iota

I guadagni della vendita saranno utilizzati per finanziare lo sviluppo di organizzazioni autonome decentralizzate all’interno degli ecosistemi IOTA e Shimmer, che accelereranno la crescita e il corretto sviluppo dei due sistemi. L’attore chiave in questo schema sarà la comunità IOTA, che ha creato le condizioni perfette per il rapido sviluppo e la crescita esponenziale dell’ecosistema.

Le ricompense dello staking della rete di staging di Shimmer non sono ancora state sbloccate e non lo saranno finché la community di Shimmer non deciderà di farlo votando la community. Oltre alla funzione stessa, la comunità dovrà decidere lo schema di distribuzione.

Se la community vota per dare un aumento del 15% ai Genesis Gold NFT, i premi in palio per i supporti della rete Shimmer saranno aumentati del 15%. Possedendo un Gold NFT, riceverai un aumento del premio individuale del 30%.

Info su Edoardo Pellegrini

Edoardo Pellegrini
Edoardo Pellegrini, Redattore di dcorp.it, è laureato in Informatica. Da sempre appassionato di Blockchain e Criptovalute scrive su queste tematiche oltra a lavorare su progetti del settore cripto che operano nel settore della DeFi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *