Mastercard collabora con Bakkt per integrare i pagamenti in Criptovalute per i Commercianti

Dopo aver recentemente stretto una partnership con Bakkt, Mastercard faciliterà finalmente i servizi di criptovaluta bitcoin attraverso tutti i suoi commercianti. Sherri Haymond, vicepresidente esecutivo della partnership digitale di Mastercard, ha spiegato la loro decisione. La società intende offrire supporto ai suoi partner per tutti i servizi relativi alle criptovalute e in tutto.

Servizi avanzati di criptovaluta

Oggi, i partner Mastercard come banche, fintech e commercianti possono acquistare, vendere e detenere criptovalute sulla piattaforma Bakkt. In una dichiarazione rilasciata, hanno indicato che Bakkt avrebbe fornito crypto-as-a-service ai commercianti di Mastercard. Inoltre, devono offrire formidabili soluzioni di criptovaluta.

Mastercard Criptovalute
Mastercard Criptovalute

La partnership tra Bakkt (una piattaforma di risorse digitali) e Mastercard cambia il modo in cui i consumatori riscuotono le royalty. Questa mossa avvicina l’ecosistema delle criptovalute a colmare il divario con il tradizionale settore dei pagamenti.

L’inizio di un’era di pagamento di criptovaluta

I servizi di trading e investimento di criptovalute saranno disponibili tramite portafogli di custodia alimentati dalla piattaforma Bakkt. Inoltre, la piattaforma semplifica l’emissione di carte di debito e di credito con marchio crittografico. Inoltre, Mastercard integrerà anche le criptovalute nelle sue soluzioni di fidelizzazione. Consentirà ai partner di offrire criptovalute come ricompense per tutti i prodotti della partnership.

Il CEO di Bakkt, Gavin Michael, ha dichiarato che avrebbero abbassato le barriere all’ingresso. Quindi, consentendo agli investitori di prendere i loro punti premio e scambiarli in criptovaluta. Inoltre, Bakkt invita i consumatori più giovani a considerare la nuova opportunità commerciale. Il vicepresidente esecutivo di Nancy Gordon Bakkt ha affermato che la fusione soddisferà le crescenti richieste di criptovalute.

La criptovaluta plasma un nuovo ordine mondiale

Più segmenti di criptovaluta si sono adattati e hanno rivoluzionato i sistemi finanziari tradizionali. La scorsa settimana Stephen Squeri, CEO di American Express, ha insistito sul fatto che non presume che le criptovalute siano una minaccia per le carte di credito convenzionali.

All’inizio di questo mese, Bakkt ha iniziato a negoziare alla Borsa di New York (NYSE). Il commercio era sotto il biglietto BKKT a seguito di un accordo SPAC. Ancora più importante, la recente partnership di Mastercard con Bakkt non è una sorpresa per gli appassionati di criptovalute. Segue l’acquisizione da parte di MasterCard di Cipher Trace, una società di conformità crittografica.

La fusione si concentra su Bitcoin e sui relativi servizi. Per aggiungere a ciò, di recente, Bakkt scorporato dallo scambio intercontinentale ha creato un’aspettativa globale. La partnership potrebbe portare a un’espansione significativa nella crescita di Bitcoin e altcoin.

MasterCard gestisce una rete di pagamento globale dominante insieme a Visa. Ha rapporti economici con più di 20.000 istituzioni finanziarie in tutto il mondo. Secondo la società, ci sono 2,8 miliardi di Mastercard in uso a livello globale. La recente partnership richiede l’adozione di massa delle criptovalute.

Info su Veronica Ferretti

Veronica Ferretti
Veronica Ferretti, laurata in Economia Aziendale e da sempre appassionata di scrittura è la direttrice responsabile di dcorp.it. Si occupa di stabilire il piano editoriale quotidiano del sito, distribuire i contenuti da scrivere a i vari redattori, e di revisionare i contenuti prima della pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *