Ubisoft investe in una startup di Criptovalute

Lo sviluppatore di giochi francese Ubisoft ha discusso dei suoi piani per la criptovaluta in una chiamata sugli utili che ha avuto luogo questa settimana.

Ubisoft ha investito su Animoca

Durante la chiamata, il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha affermato che la sua azienda ha investito in Animoca Brands, una società nota nella comunità crittografica per la gestione del gioco Ethereum The Sandbox.

Ubisoft
Ubisoft

Guillemot ha anche riconosciuto uno dei progetti di corse di Animoca intitolato REVV Motosport, che include diversi giochi che utilizzano la criptovaluta REVV come ricompense di gioco per guadagnare. Il 20 ottobre, Animoca ha annunciato di aver raccolto 65 milioni di dollari da Ubisoft e altri investitori, portando la sua valutazione a 2,2 miliardi di dollari.

La pagina Entrepreneur’s Lab di Ubisoft elenca altre società che ha supportato in precedenza, tra cui il servizio cloud dApp Aleph.im e la società di giochi Horizon Blockchain Games.

Oltre a investire in startup, la stessa Ubisoft potrebbe anche utilizzare la criptovaluta per le transazioni in-game. Il CFO di Ubisoft, Frédérick Duguet, ha suggerito che i premi in criptovaluta play-to-earn potrebbero essere utilizzati nei giochi di Ubisoft.

Duguet ha affermato che la tecnologia blockchain consentirà agli utenti di “guadagnare contenuti [e] possedere contenuti”. Ha aggiunto che la società “sta iniziando ad avere un buon know-how su come può avere un impatto sul settore” grazie alle sue precedenti partnership con piccole società blockchain e ha affermato che Ubisoft “vuole essere uno degli attori chiave qui”.

Ubisoft ha precedentemente sfruttato la blockchain lanciando NFT da collezione per proprietà come Rabbids e One Shot League. È anche servito come operatore di nodo per blockchain come Tezos e Ultra. Tuttavia, non ha utilizzato transazioni crittografiche per monetizzare i suoi giochi tradizionali in misura significativa.

La notizia arriva subito dopo che Steam ha annunciato il divieto di giochi con criptovalute e NFT e dopo l’affermazione di Epic Games di essere aperta alla tecnologia.

Info su Mattia Lombardi

Mattia Lombardi
Mattia Lombardi, Redattore di dcorp.it, da diversi anni si occupa di scrivere di tematiche di economia e finanza, dal 2016 si è avvicinato anche al mondo delle criptovalute e si occupa di scrivere contenuti legati alle news di questo settore ed affini, soprattutto news su tematiche di interesse del settore e nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *